I nostri vini

Passito rosso

Uva

Malvasia nera del chianti 45%, Syrah 45% , Sangiovese 10%

Alcol

11,5% vol

Formato

0,5L

Vinificazione

Le uve di syrah, malvasia e sangiovese vengono vendemmiate e messe ad appassire per circa tre mesi.  L’appassimento si effettua appendendo icossi, detti “penzoli” in un locale apposito, arieggiato naturalmente, la famosa “capanna”.
Trascorso il tempo di appassimento, l’uva viene pigiata, diraspata e aggiunta di piccole dosi di solforosa. Il mosto fermenta in cemento ad opera dei lieviti indigeni senza il controllo della temperatura. Terminata la lentissima fermentazione alcolica, che si arresta naturalmente, viene svinato e disposto in contenitori di vetro e si lascia riposare fino al momento dell'imbottigliamento, che viene effettuato l´anno successivo.

Degustazione

Risulta singolarmente fresco, con note di marasca matura sotto spirito. L’ingresso in bocca è una piacevole dolcezza, equilibrata da una buona acidità, tipica delle varietà dell’uva, lasciando un retrogusto asciutto e non stucchevole.

Descrizione


Questo particolare passito rosso, è una sorpresa che ci ha regalato madre terra,per via dell’annata  2017 particolarmente calda.
La voglia di sperimentare e di seguire l’andamento delle stagioni, ci ha portato a produrre un vino dolce da uve notoriamente destinate a vini secchi.


Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy);    -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK